Aiutare

LA parola, AIUTARE (ant. e poet. aitareatare) v. tr. [lat. adiutare, der. di adiuvare «aiutare», part. pass. adiutus]. – 1. a. Prestare ad altri la propria opera in momenti di difficoltà o per cose che non sarebbero capaci di fare da soli: agli amici nelle difficoltàqualche santo ci aiuteràaiutami a risolvere questo problema; fam., si chiama …, si chiama …aiutami a ricordare il nome; come rifl. recipr.: aiutarsi l’un altrotra amici, bisogna aiutarsi. Proverbî: all’ingiù tutti i santi aiutano, le strade in discesa sono le più facili; gente allegra Dio l’aiutab. estens. Agevolare, favorire: un bicchiere di vino aiuta la digestionec. ant. Difendere, proteggere: Aiutami da leifamoso saggio(Dante). 2. rifl. Ingegnarsi, adoperarsi per fare del proprio meglio: aiùtati che Dio t’aiutaaiutarsi con le manicoi piedicon i proprî mezzi, ecc.; mi sono aiutato, per farmi capire, con quel po’ di tedesco che ricordavo. ◆ Part. pres.

E’ solo una definizione, ma tale parola “aiutare” è un motore importante della mia persona, permette di sentirsi utili per qualcuno. Un lavoro, un dibattito, una creazione trova maggior valore se aiuta qualcuno se è utile ad uno scopo.

Per questo cerco di arricchire ogni giorno le mie abilità e conoscenze, spinto da una sana curiosità. Alcune delle cose di cui potremmo parlare sono:

  • Traduzioni
  • Quale sono le Nostre qualità e come farle fruttare
  • Android e smartphone di nuova generazione
  • Realizzazione di progetti software